Le Box


MesVignerons ti offre 4 diverse scelte per soddisfare le tue esigenze e i tuoi desideri di gusto.

boxblanc.jpgLa box Bianco  mette in evidenza i cantoni con varietà di uve bianche, come il Sauvignon Blanc, Chasselas nella Svizzera francese, Räuschling a Zurigo, ecc., mostrandovi questi vini che combinano carattere, finezza e cordialità sia per i principianti che per i visitatori esperti. Se il vino bianco è spesso gustato come aperitivo, pensate di abbinarlo a piatti di carne, formaggi o anche al pesce.

La box Rosso vi offrirà diversi vitigni tipici o atipici che potrete degustare come preambolo, come accompagnamento o a fine pasto. Vi faremo assaggiare diversi vitigni che possono andare dai vini tradizionali come il Pinot Nero o Gamay, ma a volte una piccola sorpresa in botte o un taglio potrebbe mostrare la punta del naso nella vostra scatola mensile.

La box Misto composto da specialità bianche, rosse e rosa. Questo cofanetto è ideale per chi vuole scoprire altre varietà e vini più aromatici, dolci, potenti, stravaganti o fuori dall'ordinario. Inoltre affina il palato e aumenta il panel di degustazione. Lasciatevi sorprendere dalla fantasia dei viticoltori svizzeri che vinificano con emozione i loro preziosi nettari.

La box Bio vi farà scoprire i vini dei nostri produttori biologici oltre che biodinamici. Il metodo di produzione biologico segue specifiche rigorose che non consentono alcun apporto chimico né alla vite né al vino. La biodinamica è caratterizzata dalla conoscenza e dal rispetto delle forze della vita. Non è agricoltura naturale nel senso di un ritorno alla natura, ma considera i fenomeni naturali come l'aspetto esterno di una realtà più profonda, fatta di relazioni di natura vivente, psichica e spirituale. Essa propone di estendere le conoscenze scientifiche al settore delle forze vive.

 

 

Come si presenta la selezione dei vini che troverete nelle vostre diverse box ?

Per ogni bottiglia da noi scelta viene effettuata una selezione geografica e gustativa da parte di professionisti. Il vino svizzero è sei regioni, sei identità e circa 240 varietà di uva.

6 regioni :

  • Vallese 33%

  • Vaud 25%

  • Svizzera tedesca 19%

  • Ginevra 10%

  • Ticino 7%

  • Tre Laghi 5%

 

I vitigni più grandi (circa il 75% delle coltivazioni):

  • Il Pinot nero è il vitigno più coltivato (4'430 ha)

  • Chasselas segue da vicino (4'073 ha)

  • Il Gamay è terzo (1'550 ha)

  • Il Merlot è il quarto vitigno più coltivato ("1000 ha")

  • la seconda varietà bianca è il Müller-Thurgau (487 ha)